Shocked Korea – Orange Bridge e Gabriele Boggio Ferraris

Il tema dello Shock e del dolore sono fra i contenuti rappresentati nella mostra Traghetto Sewol in presentazione allo spazio Emmaus in Galleria dell’Unione a Milano fino al 20 di giugno prossimo.

Il movimento Orange Bridge, gruppo di artisti coreani indipendenti, propone all’interno dell’Asia C3: Creativity, Culture, Cool platform di eventi prodotto da Asian Studies Group© in collaborazione con Garden Blaze, una performance live che rivede una joint fra coreani e italiani coinvolti sulla rappresentazione del tema del dolore e del cordoglio. (17 giugno ore 23.00 presso Fabbrica del Vapore Milano)

La scelta di volerlo proporre in una serata presso Restate in Fabbrica, rassegna sportiva legata al Mondiali di Calcio del Brasile 2014 presso Fabbrica del Vapore di Milano è volutamente sentita per lanciare un messaggio di rispetto e memoria oltre che stimolo di riflessione sulla portata che la disgrazia ha rappresentato per il popolo coreano e per la comunità internazionale.

L’agonismo e la compartecipazione appassionata alla gioia dei mondiali non sminuiscono per intensità l’altrettanto sentito sentimento di cordoglio e di critica indiretta per quanto accaduto e che fa della disgrazia una questione ancora aperta non solo in Corea ma anche fra l’opinione pubblica.

Orange Bridge parteciperà con performance di Jang Sung An, Kim Jin Sei, Moon Dong Hwan e Raffaele Riboni.

boggio ferrarisLa performance avrà come special guest anche l’intervento musicale di un giovane talento del mondo del jazz italiano ben conosciuto anche all’estero Gabriele Boggio Ferraris che accompagnerà con un’espressione personale e originale il gruppo dei quattro artisti impegnati nella rappresentazione live dello schock!

Il filone di promozione artistica e di talenti da Asia in cooperazione con artisti italiani, di cui questo live rappresenta una tappa, rientra nella prospettiva di comunicazione interculturale che è sostenuta da Punto Enel Milano in una serie di attività che vengono ospitate presso lo spazio Punto Enel in via Broletto a Milano.

Uno degli artisti di punta che introduce il filone espressivo Orange Bridge, Jang Sung An ha difatti partecipato ad un progetto in joint con Punto Enel, arrivando in finale al concorso internazionale Switch on Your Creativity, premio Enel al dialogo internazionale fra culture prodotto da Asian Studies Group con patrocinio di Milano EXPO 2015 che si è tenuto in prima il 19 febbraio scorso presso Punto Enel.

Annunci

Un pensiero su “Shocked Korea – Orange Bridge e Gabriele Boggio Ferraris

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...